Food Marketing

Segui PS81 Food Agency su Facebook e su Instagram per interagire con tutto il nostro mondo

Image Alt

PS81 Food Agency

packaging design - progettazione

La progettazione di un packaging, ecco come realizzarla

Realizzare un food packaging professionale può essere meno complicato del previsto, ma non bisogna sottovalutare alcuni aspetti.
Il packaging food – oltre ad assolvere alla primaria funzione di confezione per il cibo – infatti deve valorizzare il prodotto stesso, trasmettere i valori dell’azienda, invogliare il consumatore a fare il passo finale completando la vendita, ed essere innovativo ed in linea con i trend del momento.
Un’agenzia di comunicazione food con esperienza come PS81 Food Agency saprà guidare il progetto dalla partenza fino al completamento.

Abbiamo deciso di mostrarvi come si affronta ogni singola fase della progettazione per spiegare il processo di creazione del tuo packaging.
Ecco i passaggi fondamentali che faremo per aiutarti a realizzare un packaging in maniera professionale, a partire dalla fase di ideazione fino alla realizzazione del prodotto finito.

Brief con il cliente

Questa fase è di vitale importanza per la buona riuscita del progetto e consiste nel raccogliere tutte le idee espresse dal cliente e riuscire a racchiuderle nel packaging. Noi ci focalizziamo come primo punto, sulle caratteristiche del prodotto da contenere, in modo da ideare un packaging ottimale per il suo contenimento. Bisogna chiedere al cliente informazioni dettagliate:

  • Caratteristiche fisiche del prodotto: dimensioni, peso, volume, forma, tipi di materiali utilizzati;
  • Caratteristiche di posizionamento: prezzo, posizionamento sul mercato, canali di vendita, categoria merceologica;
  • Modalità di distribuzione: modalità di trasporto e distribuzione del prodotto, trasporto tramite pallet, stoccaggio in magazzini;
  • Caratteristiche del consumatore finale: modalità e momenti di consumo del prodotto, unicità del prodotto e target di riferimento;
  • Competitor: chi sono i competitor, quali sono le caratteristiche fisiche e di posizionamento, che tipo di packaging utilizzano.

Creazione del concept

Con le informazioni ottenute dal cliente, è possibile ideare il concept del packaging, che rappresenterà la base della proposta progettuale, e stabilire con precisione l’aspetto delle scatole: dimensioni, grafica, testi, forma della fustella, materiale, ecc…

Consigliamo sempre di ottimizzare le dimensioni; se il cliente distribuisce prodotti su pallet puoi ottimizzare le dimensioni del packaging in funzione degli imballi e ottimizzare così anche il carico sui bancali. Per il cliente un packaging con dimensioni adatte agli standard di trasporto utilizzati significa un’opportunità di risparmio.

Realizzazione di un Mokeup

Ora che l’idea di packaging è definita, puoi fare il passo successivo e realizzare un mokeup della confezione, prima di predisporre l’ordine definitivo. Sarai così in grado di mostrare al cliente un’anteprima del packaging ideato con grafica applicata, nel materiale scelto e con dimensioni reali.

Stampa finale

Una volta ultimato il concept definitivo, validato il progetto e ricevuto l’approvazione del cliente non bisogna fare altro che ordinare il quantitativo di scatole richiesto.

In PS81 Food Agency seguiamo il procedimento che abbiamo appena spiegato, alla lettera, per ogni nostro cliente. Se siete interessati alla realizzazione di un packaging per i vostri prodotti, non esitate a contattarci cliccando qui.
CONTATTACI senza impegno